Ilo, 28 aprile Giornata mondiale salute e sicurezza sul lavoro
Apr17

Ilo, 28 aprile Giornata mondiale salute e sicurezza sul lavoro

28 aprile. Questa la data scelta da Ilo per la celebrazione della “Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro”, per l’edizione 2015 della giornata che l’Organizzazione mondale del lavoro ha scelto di dedicare alla salute e della prevenzione. Tema scelto da Ilo per il prossimo 28 aprile è la cultura della sicurezza. Slogan della campagna sarà in questo caso “Insieme per costruire una cultura di prevenzione per la salute e la sicurezza sul lavoro”. Cultura della sicurezza, ovvero “una cultura nella quale venga rispettato il diritto a un ambiente di lavoro sicuro e salubre a tutti i livelli; nella quale governi, datori di lavoro e lavoratori si impegnino attivamente per garantire un ambiente di lavoro sicuro e salubre attraverso un sistema nel quale vengono definiti i diritti, le responsabilità e i compiti di ognuno; e nella quale venga accordata la massima priorità al principio di prevenzione”. Questa la pagina del sito Ilo Italia e San Marino dedicata alla Giornata...

Continua
Prevenzione incendi strutture sanitarie, in GU l’aggiornamento della regola tecnica
Apr03

Prevenzione incendi strutture sanitarie, in GU l’aggiornamento della regola tecnica

Aggiornamento della regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e l’esercizio delle strutture sanitarie pubbliche e private di cui al decreto 18 settembre 2002. Questo quanto indicato dal Decreto del Ministero dell’Interno 19 marzo 2015 pubblicato in Gazzetta Ufficiale n.70 il 25 marzo 2015. La nuova regola tecnica antincendio va a modificare la precedente pubblicata nel 2002. Modificati i precedenti Titoli III e IV, e aggiunto il Titolo V. Il Decreto 19 marzo 2015 in Gazzetta...

Continua
Tre nuovi quesiti nell’interpello lavoro pubblicato dal Ministero il 24 marzo
Mar27

Tre nuovi quesiti nell’interpello lavoro pubblicato dal Ministero il 24 marzo

Nuova serie di interpelli, riguardanti la normativa che regola l’occupazione. Il Ministero del Lavoro in data 24 marzo 2015 ha pubblicato tre nuovi quesiti affrontati dalla Direzione Generale per l’Attività Ispettiva. Le tre domande per le quali il Ministero ha fornito chiarimenti sono: benefici contributivi settore agricolo; autorizzazione al lavoro dei minori; lavoro intermittente e attività di soccorso e recupero nel settore degli ambienti sospetti di inquinamento o confinati. Serie interpelli lavoro 24 marzo 2015 La serie di interpelli del 6 marzo...

Continua
Ministero del Lavoro, tre nuovi interpelli nella serie datata 6 marzo 2015
Mar13

Ministero del Lavoro, tre nuovi interpelli nella serie datata 6 marzo 2015

Il Ministero del Lavoro ha pubblicato una nuova serie di interpelli a tema occupazione. Tre i nuovi quesiti, pubblicati in data 6 marzo 2015. Sono: fondo di solidarietà residuale e lavoratori svantaggiati delle cooperative sociali; L. n. 68/1999 – personale con tasso di rischio INAIL pari o superiore al 60 per mille; L. n. 92-2012 – benefici economici e contributivi – cause ostative. Ministero Lavoro interpelli 6 marzo 2015 Questi gli interpelli pubblicati il 12 gennaio...

Continua
Ministero Lavoro, pubblicato il rapporto sull’attività di vigilanza anno 2014
Mar02

Ministero Lavoro, pubblicato il rapporto sull’attività di vigilanza anno 2014

Pubblicato dal Ministero del Lavoro il 26 febbraio il ​Rapporto annuale dell’attività di vigilanza in materia di lavoro e legislazione sociale – anno 2014. Il documento riporta dati e numeri riguardanti le ispezioni condotte lo scorso anno dalle Direzioni regionali e territoriali del Ministero del Lavoro (e da Nuclei Carabinieri Ispettorato del Lavoro e Gruppi Carabinieri per la Tutela del Lavoro operanti presso gli Uffici territoriali), Inps e Inail. Dati in merito a lavoro irregolare, lavoro nero, maxi sanzioni, violazioni della normativa sulla sicurezza sul lavoro. Il rapporto è stato presentato in conferenza stampa dal ministro del Lavoro Poletti. Nel corso della presentazione il ministro ha sottolineato “l’importanza di azioni maggiormente efficienti ed efficaci al fine di evitare la ripetitività di operazioni di controllo da parte di soggetti istituzionali diversi. Questo per consentire alle imprese, fra l’altro, la possibilità di operare in maniera tranquilla e ordinata. In questa direzione, il decreto sulla costituzione della nuova Agenzia Ispettiva Unica che, dopo il necessario confronto con le organizzazioni sindacali che inizierà martedì prossimo, sarà portato in discussione in Consiglio dei Ministri”. Il rapporto del Ministero sulla vigilanza...

Continua
Circolare Ministero Lavoro, dispositivi ancoraggio protezione cadute dall’alto
Feb20

Circolare Ministero Lavoro, dispositivi ancoraggio protezione cadute dall’alto

Dispositivi di ancoraggio per la protezione contro le cadute dall’alto – Chiarimenti. Questa la nota pubblicata dal Ministero del Lavoro lo scorso 13 febbraio, nota che ha fatto chiarezza sull’uso e sulla normativa di riferimento dei dispositivi utilizzati duranti i lavori in quota, dei dispositivi ai quali vengono collegati i sottosistemi per la protezione dalla cadute. La circolare si sofferma in particolare sulla distinzione tra dispositivi installati non pernamentemente e dispositivi installati permanentemente, su quali siano da considerare DPI o prodotti da costruzione, e sui conseguenti obblighi di legge ai quali fare riferimento. La circolare Ministero sui dispositivi protezione cadute dall’alto...

Continua